Bellezza After Sun: gesti per la cura del viso dopo un’estate a rincorrere il sole

strucco cotoneve dsichetti scrub

A inizio estate abbiamo parlato di skincare routine estiva e di come ottenere un’abbronzatura omogenea rispettando la pelle. Con la bella stagione ormai agli sgoccioli, è arrivato il momento di prepararci al cambio di stagione.

Ecco il Q&A della skincare viso da cui prendere spunto per la tua nuova routine di bellezza.

  1. Come cambia la mia routine di rimozione make-up?

I bisogni della nostra pelle variano durante l’anno, ecco perché è fondamentale scegliere il prodotto giusto per noi ad ogni stagione.

Lo avrai notato anche tu, quando la pelle si inscurisce diventa meno elastica, più ruvida, in certi casi la senti tirare. Questo è dovuto all’ispessimento dello strato cutaneo, che non è altro che una naturale difesa della pelle alle radiazioni UV. Ecco come recuperare elasticità e morbidezza con i gesti di bellezza corretti.

  • Usa dischetti lisci, dalla texture molto morbida. Cotoneve consiglia la linea Bio, con Frutti Rossi e Acido Ialuronico, dalla trama liscia e senza puntatura, alti e soffici, ma anche molto compatti e resistenti. Come base struccanti consigliamo formule Sensitive, nutrienti e leggere, come l’acqua micellare o un bifasico.

dischetti di cotone struccanti

  • Puoi anche optare per le salviette Cotoneve multifunzione. Una formula delicata ma con principi attivi molto nutrienti. Le salviette Cotoneve, infatti, struccano, nutrono e idratano, con acido ialuronico e olio di mandorla. Testate su pelle sensibile, senza siliconi, sles, sls e alcool denaturato.

salviette strucco acido ialuronico cotoneve

  1. Lo scrub rimuove l’abbronzatura?

Esiste un mito secondo il quale facendo lo scrub si rimuove l’abbronzatura. Falso. L’esfoliazione favorisce il ricambio cellulare e rimuove lo strato superiore della pelle che, essendo più opaca, genera anche una spiacevole disomogeneità.

Scrub viso: quando farlo

Lo scrub viso o corpo va effettuato generalmente una volta a settimana. Il momento migliore è farlo alla sera, applicando in seguito una maschera viso nutriente e poi una crema notte da lasciar agire mentre dormiamo.

Il consiglio Cotoneve

E’ fondamentale fare uno scrub delicato con prodotti e ingredienti che rispettino la pelle. Dovete sapere, infatti, che alcuni prodotti naturali possono in realtà causare irritazioni e arrossamenti, se ne siamo intolleranti.

Ecco la proposta Cotoneve per uno scrub viso delicato adatto anche alla pelle sensibile:

  • Le salviette esfolianti Cotoneve Easy Scrub.

Tra le novità Cotoneve 2020, le salviette Cotoneve Easy Scrub sono ideali per esfoliare la pelle in maniera semplice e naturale. In tessuto di origine naturale e biodegradabile con granuli di bambù, levigano la pelle donando una piacevole sensazione di freschezza e morbidezza. Testate su pelle sensibile e sempre pronte all’uso, senza aggiungere altro.

  • Disco esfoliante Cotoneve Active Visage

Chi lo prova non lo lascia più. Un prodotto versatile, adatto all’uso quotidiano, per rimuovere più a fondo residui di make-up e impurità. Con manico ergonomico e setole morbide in silicone, massaggia delicatamente la pelle, esfoliandola. Usalo in combo con il tuo detergente viso preferito, è riutilizzabile all’infinito! 😊

dischetto esfoliante cotoneve active visage

  • Dischetti Cotoneve Scrub

Lato liscio e compatto per rimuovere delicatamente il make-up e lato scrub per un effetto purificante e rinvigorente, rendono i dischetti Cotoneve Scrub ideali per un trattamento di bellezza completo.

dischetti scrub

Proseguiamo la nostra skincare routine con la maschera viso. Gli accorgimenti in questo caso sono numerosi, vediamoli insieme.

  1. Quando fare la maschera viso?

La maschera viso ha lo scopo di lenire, nutrire e trattare in profondità la pelle. Per fare in modo che i principi attivi penetrino profondamente nella pelle, occorre liberare il derma da eventuali strati di trucco, impurità e cellule morte. Prima di fare la maschera viso, insomma, liberiamo il campo, con uno scrub meccanico o peeling.

Per quanto riguarda il miglior momento per fare un impacco nutriente è sicuramente la sera, prima di andare a dormire. E’ ottimale che la pelle possa rigenerarsi libera da make-up, sudore, o altre impurità.

Infatti, il momento di maggiore attività di ricambio e rigenerazione cellulare del nostro corpo è proprio la notte, mentre dormiamo! Nella fascia oraria che va dalle 23 alle 4 del mattino, la pelle dà il meglio di sé, ecco perché conviene concentrare tutti i rituali di bellezza per l’attimo prima di andare a letto.

Esiste un orario ottimale per tutto, se sei curiosa ne abbiamo parlato qui:

Beauty hour, happy hour: i giusti orari per ogni tuo rituale di belelzza

Il consiglio Cotoneve

Se dovesse capitarti di sentire il bisogno impellente di fare una maschera di bellezza ma hai finito i prodotti specifici ecco un suggerimento di maschera fai da te semplice ed efficace!

Puoi ricreare l’efficacia della sheet mask con i dischetti Cotoneve. Come? Applica abbondantemente il tuo siero sul viso, appoggia i dischetti preventivamente imbevuti in un infuso di camomilla tiepida. Lascia agire per almeno un quarto d’ora. L’effetto che otterrai sarà quello di una maschera di bellezza, con il siero che penetra in profondità.

  1. Dopo la maschera viso cosa si mette?

Ce lo chiedete spesso, infatti, abbiamo trascritto la domanda esattamente come ci arriva, e ne arrivano tante. Dopo la maschera applichiamo la nostra crema notte. Il siero? Prima della maschera.

Per togliervi ogni dubbio vi invitiamo a leggere l’articolo di ABC maschere viso che abbiamo scritto per voi. 😊 E se avete ancora dei dubbi, scriveteci!

Vuoi ricevere i consigli di bellezza Cotoneve e tanti altri contenuti utili e divertenti? clicca sotto per iscriverti alla nostra Newsletter. <3

Maschera viso step by step: cosa fare prima, durante e dopo